Magnetoterapia

Magnetoterapia

La magnetoterapia è una terapia fisica non invasiva basata sull’applicazione di campi magnetici pulsati a bassa frequenza e bassa intensità che interagiscono positivamente con processi biologici.

I campi magnetici sono naturalmente presenti in natura, ma per usi terapeutici sono prodotti artificialmente per stimolare la riduzione del dolore, dell’infiammazione e dell’edema e la riparazione tissutale.

Fisiologicamente, la magnetoterapia agisce a livello cellulare, ripolarizzando le cellule e ribilanciando la permeabilità delle membrane cellulari, garantendo una più efficiente utilizzazione dell’ossigeno, indispensabile per una veloce guarigione. Inoltre il campo magnetico generato, stimola la migrazione degli ioni calcio nel tessuto scheletrico, che è in grado di aumentare la massa ossea e di favorire la riparazione delle fratture.

 

La magnetoterapia è indicata nelle seguenti patologie:

  • Ritardo di consolidamento delle fratture ossee.
  • Necrosi avascolare della testa del femore.
  • Artrosi (artrosi del ginocchio, artrosi dell’anca, artrosi delle mani).
  • Patologie inserzionali (epicondilite, fascite plantare, tendinite dell’Achilleo, tendinite del rotuleo).
  • Periartrite scapolo-omerale.

Prenota online.






TOP