Diatermia meccanica

Diatermia meccanica

è un trattamento non invasivo generato attraverso l’emissione di onde acustiche a bassa frequenza in grado di produrre un aumento di temperatura in profondità attraverso la conversione di energia non termica in calore ed un effetto meccanico cavitazionale.

Gli effetti termici determinano:

  • Maggiore estensibilità del collagene.
  • Aumento della velocità di conduzione nervosa.
  • Aumento della vascolarizzazione dei tessuti (la vasodilatazione, che fa seguito all’elevazione termica, facilita la rimozione dei cataboliti e fa pervenire nei tessuti sostanze nutritizie ed ossigeno che migliorano il trofismo dei tessuti, agevolano la riparazione dei danni tessutali ed accelerano la risoluzione dei processi infiammatori)
  • Maggiore attività enzimatica
  • Stimolazione del Metabolismo Basale
  • Aumento dell’attività contrattile del muscolo scheletrico
  • Diminuzione del dolore.

L’azione cavitazionale, per effetto vibratorio, crea delle microbolle che mettendosi in movimento amplificano l’effetto metabolico inducente un’ importante biostimolazione.

 

Indicazioni terapeutiche ORTOPEDICO-TRAUMATOLOGICHE:

  • Artropatie: artrite ,artrosi , capsulite adesiva.
  • Calcificazioni muscolari e tendinee
  • Dolori miofasciali
  • Tendinopatie: borsite - fascite - tendinite - tendinosi
  • Lesioni muscolari: strappi – stiramenti - contratture – fibrosi
  • FISIOESTETICA RIABILITATIVA
  • Linfedemi - stasi Linfatiche - cellulite edematosa - lipoedemi - cellulite fibrosa

Prenota online.






TOP