Riabilitazione per Distorsione del polso

Riabilitazione per Distorsione del polso

Il trattamento precoce è rivolto soprattutto al controllo dell’edema e del dolore mediante terapie fisiche ( pompa diamagnetica, laser HILT, tecarterapia in modalità atermica …), massaggio drenante. La fisioterapia prosegue con mobilizzazioni attive e passive  al fine di raggiungere la completa articolarità . La fase successiva è incentrata sul rinforzo dell’apparato muscolare della mano, dell’avambraccio e dell’arto superiore in toto.

Nello sportivo in particolare va intensificato il recupero propriocettivo  per la ripresa completa dell’attività sportiva.

Contenuti correlati:

Distorsione del polso
< Torna Indietro

Richiedi un consulto con i nostri esperti nella rieducazione funzionale e nel recupero motorio.

TOP