Riabilitazione per Fascite plantare e sperone calcaneare

Riabilitazione per Fascite plantare e sperone calcaneare

Il trattamento riabilitativo della fascite plantare e della talalgia da sperone calcaneare è sostanzialmente rivolta al trattamento della sintomatologia dolorosa.  le terapie fisiche più efficaci sono le onde d’urto focalizzate, la laserterapia ad alta intensità (HILT) la diamagnetoterapia e l’ultrasuonoterapia. Un ruolo particolare hanno le stimolazioni vibratorie ( VISS) che oltre all’azione antalgica sono in grado di ridurre la tensione della fascia plantare e contribuire alla prevenzione delle recidive.

Nelle forme iperalgiche e in quelle resistenti può essere indicato il trattamento infiltrativo steroideo.

Un valido aiuto, soprattutto nelle talalgie da sperone calcaneare,   può venire dall’utilizzo di tallonette morbide in gomma siliconica e dall’uso di calzature con fondo morbido e lieve rialzo al tallone.

Una volta ridotta la sintomatologia dolorosa è fondamentale eseguire un esame baropodometrico computerizzato per valutare eventuali alterazioni dell’appoggio plantare e predisporre una ortesi plantare su misura (cosiddetto plantare). 

< Torna Indietro

Richiedi un consulto con i nostri esperti nella rieducazione funzionale e nel recupero motorio.

TOP