Distorsioni

Distorsioni

E’ uno degli eventi traumatici più frequenti sia tra gli sportivi che non.  Si verifica in seguito a brusche sollecitazioni in inversione (rotazione interna della pianta del piede) o in eversione (rotazione della pianta del piede verso l’esterno).  Nel primo caso i legamenti maggiormente interessati sono il peroneo-astragalico-anteriore , il peroneo-calcaneare ed il peroneo-astragalico posteriore (legamenti del comparto laterale). Nel secondo caso la lesione interessa prevalentemente il legamento deltoideo (comparto mediale).

I sintomi consistono in dolore acuto improvviso,  accompagnato da graduale sviluppo di edema e talvolta da un ematoma, più o meno accentuati. Il movimento è limitato dal dolore e dalla tumefazione.

La diagnosi è clinica con conferma ecografica. Una radiografia viene abitualmente eseguita per escludere la concomitanza di fratture. Solo in rari casi è indicata la RMN.

Il trattamento si basa sull’immobilizzazione seguita dal trattamento fisiochinesiterapico. Solo in caso di instabilità marcata  o di frequenti recidive si passa all’intervento chirurgico.

< Torna Indietro

Richiedi un consulto con i nostri esperti nella rieducazione funzionale e nel recupero motorio.

TOP