Fratture del Gomito

Fratture del Gomito

le fratture della regione del gomito possono interessare il capitello radiale (  porzione terminale del rodio verso il gomito), l’olecrano (estremità superiore dell’ulna)  e l’estremità dell’omero- Le prime sono dovute per lo più a caduta sul palmo della mano col gomito in leggera flessione; le seconde per caduta sul palmo della mano col gomito in estensione o per trauma diretto. Il trattamento può essere conservativo ( apparecchio gessato) o chirurgico a seconda delle caratteristiche della frattura,

Si manifestano con dolore e impotenza funzionale. Fondamentale il trattamento riabilitativo precoce per evitare la rigidità articolare.

Contenuti correlati:

Rehabilita 4 You
< Torna Indietro

Richiedi un consulto con i nostri esperti nella rieducazione funzionale e nel recupero motorio.

TOP