Epicondilite

Epicondilite

processo infiammatorio della porzione terminale del tendine comune degli estensori del polso e delle dita, dovuta prevalentemente ad un sovraccarico funzionale, che colpisce frequentemente i giocatori di tennis, di golf, di baseball, gli schermidori ma anche  i lavoratori che svolgono movimenti ripetitivi del polso e dell’avambraccio (elettricisti, impiegati che utilizzano a lungo il mouse, persone che fanno uso di strumenti vibranti etc).

I sintomi sono rappresentati da dolore localizzato alla superficie laterale del gomito che si accentua con la pressione e con la contrazione muscolare contro resistenza.

La diagnosi è essenzialmente clinica ma la conferma avviene con un’ecografia muscolotendinea. In rari casi può essere indicata una risonanza magnetica.

Il trattamento di prima scelta è quello conservativo, basato sul riposo funzionale, terapia farmacologica (antinfiammatori per via generale o terapia infiltrativa locale con preparato cortisonico) e fisioterapia. Solo nelle forme più resistenti è indicato il trattamento chirurgico.

< Torna Indietro

Richiedi un consulto con i nostri esperti nella rieducazione funzionale e nel recupero motorio.

TOP