Riabilitazione per Rottura del crociato anteriore (LCA)

Riabilitazione per Rottura del crociato anteriore (LCA)

Il trattamento riabilitativo della rottura del legamento crociato anteriore dipende  dal  percorso che il paziente decide di seguire. Nella maggior parte dei casi i pazienti preferiscono seguire la via chirurgica per evitare problemi di instabilità e di artrosi precoci derivati dalla rottura del legamento. Il trattamento riabilitativo prevede una prima fase di controllo del gonfiore e del dolore, del recupero dell'articolarità e della ripresa dello schema del passo, da eseguirsi preferibilmente in vasca riabilitativa. Segue la fase del recupero della forza muscolare globale della coscia.

Terminata la prima fase riabilitativa si eseguono dei test di forza per valutare la progressione del recupero del ginocchio.

Seguirà il recupero della propriocettività e del controllo neuromuscolare.

Si procede poi al recupero funzionale completo motorio e muscolare lavorando con il paziente al recupero del gesto atletico.

Nell'atleta il percorso riabilitativo si considera concluso quando si è completamente recuperato il gesto specifico in assenza di dolore.

< Torna Indietro

Richiedi un consulto con i nostri esperti nella rieducazione funzionale e nel recupero motorio.

TOP