Riabilitazione per Osgood Schlatter

Riabilitazione per Osgood Schlatter

La sindrome di Osgood-Schlatter può guarire spontaneamente al termine dell’accrescimento del ragazzo, tuttavia il trattamento riabilitativo trova indicazione per il controllo del dolore attraverso l'utilizzo di ghiaccio e di terapie fisiche strumentali come la ionoforesi, il laser, il massaggio e lo stretching.
In questa fase è necessario ridurre le sollecitazioni meccaniche con l’astensione dall’attività sportiva e la rieducazione in acqua.

Il passo successivo prevede l’eliminazione delle tensioni muscolari del quadricipite tramite massaggio decontratturante e lo stretching specifico.

Un buon recupero del controllo neuromuscolare e propriocettivo è garanzia di riuscita del percorso riabilitativo.

Contenuti correlati:

Sindrome di Osgood-Schlatter
< Torna Indietro

Richiedi un consulto con i nostri esperti nella rieducazione funzionale e nel recupero motorio.

TOP