Rottura del legamento crociato posteriore (LCP)

Rottura del legamento crociato posteriore (LCP)

Il Legamento Crociato Posteriore o LCP è un robusto legamento, posto all’interno dell’articolazione del ginocchio, che garantisce la stabilità in senso postero-anteriore. Si rompe molto meno di frequente del Legamento Crociato Anteriore (LCA). Quando ciò avviene, i pazienti riferiscono di avere problemi con la decelerazione, problemi scendendo le scale o camminando sulle pendenze, e con le torsioni in generale.

La maggior parte delle lesioni del LCP sono causate da traumi sportivi. Il danno è causato dall'impatto molto violento a ginocchio flesso, frequente negli  atleti che praticano calcio o rugby,  o nelle vittime di incidenti stradali che impattano contro il cruscotto dell’auto.
Generalmente il trattamento è conservativo. Le lesioni del legamento crociato posteriore sono classificate in base al tipo di lesione e della sua conseguente gravità:

  • Lesione di grado 1: lesione parziale piccola.
  • Lesione di grado 2: lesione incompleta.
  • Lesione di grado 3: lesione completa.

In quest’ultimo caso spesso si associa a lesioni di altri legamenti del ginocchio.

< Torna Indietro

Richiedi un consulto con i nostri esperti nella rieducazione funzionale e nel recupero motorio.

TOP